Grazia Calabrò

pittrice

“Grazia Calabrò rivela nelle sue opere una sensibilità verso il mondo che la circonda, rappresenta la bellezza sia fisica che interiore. Ama la natura, lo si può notare immediatamente dalle sue pennellate, quel che rappresenta è curato nei minimi particolari e i colori sono chiari e vivi. Nell’artista si nota immediatamente la passione e l’amore per i paesaggi rurali e la sua regione. Nel quadro “Gita in campagna”, attraverso un fine uso e gioco di colori, l’artista dà vita a ciò che ha rappresentato tramite atmosfere piacevoli e suggestive. Il verde e rosso della fitta vegetazione che si contrappone al freddo colore bianco di una vecchia abitazione, in risalto per i suoi colori vivi, una bici da passeggio, rappresentazione fedele di ciò che vede con segni personalissimi, perfetta armonia tra forme e colori. L’opera testimonia la sua bravura, fantasia e sicurezza raggiunta in anni di studio e applicazione. Tutte le opere dell’artista hanno un segno riconoscibile di una spiccata personalità, una forte energia, ma anche di un animo sensibile che trasmette un importante messaggio sia sociale che culturale”.

(Anna Maria Niccoli)