Grazia Calabrò

pittrice

“Nell’opera “Mare mosso”, l’artista, padroneggiando la tecnica, catturando la luce, offre un impianto scenografico che riflette la bellezza protoromantica del nostro mare mosso nel mare Mediterraneo”.

 

“Soavità e  freschezza dell’immagine e dovizia dei particolari denotano la “Gita in campagna””.  

(Maria Teresa Prestigiacomo).